Salta al contenuto principale

Carabinieri, bilancio attività 2008 nel materano

Basilicata

Furti in diminuzione, ma aumento di arresti e denunce. Lo ha annunciato il comandante provinciale dell'Arma Domenico Punzi, nel corso della conferenza stampa di fine anno

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Furti in diminuzione, ma aumento delle persone arrestate e denunciate in provincia di Matera nel 2008: lo ha annunciato il comandante provinciale dei Carabinieri, tenente colonnello Domenico Punzi, nel corso della conferenza stampa di fine anno. Le competenze dell’Arma – è stato spiegato – fanno riferimento al 78,11 per cento dei reati consumati nel Materano. I furti denunciati sono stati 932 rispetto ai 1.145 dell’anno precedente. Le persone arrestate sono state complessivamente 213 rispetto ai 159 del 2007. Le persone denunciate sono state 1.640 rispetto alle 1.514 dello scorso anno: «Le condizioni generali della sicurezza nel materano – ha detto Punzi – di sicuro incoraggianti, così come certificato da recenti statistiche, devono indurre gli operatori di Polizia ad intensificare, sempre più, ogni attività di controllo del territorio, in quanto imprescindibile ed irrinunciabile. Nel contempo, occorre produrre il massimo sforzo investigativo ed informativo per monitorare e controllare gli ambienti malavitosi autoctoni e capire, per tempo, ogni eventuale tentativo associativo». I Carabinieri hanno presentato, inoltre, la nuova Fiat 600 Elettra, che ha un’autonomia di 90 chilometri. Il mezzo sarà utilizzato nei servizi di controllo all’interno dei rioni Sassi e del centro storico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?