Salta al contenuto principale

Vigor, mercato ancora fermo

Basilicata

2ª Divisione. Nulla di ufficiale dalla società di via Marconi. Difficoltà oggettive o precisa strategia? Per il mometno sembra che gli obiettivi siano tre

Tempo di lettura: 
1 minuto 40 secondi

Nulla di nuovo, almeno ufficialmente. Ci vorrà la prima settimana di gennaio per conoscere i tanto attesi volti nuovi della Vigor Lamezia. Difficoltà oggettive o strategia? Certo è che sono tanti gli elementi che stanno caratterizzando questa cautela. Budget da non sforare troppo, elementi da tagliare che devono trovarsi prima un’altra squadra, giusti giocatori con personalità che servono ad una squadra ultima in classifica e che soprattutto conosca la piazza, e opera di convincimento invece per chi la piazza non la conosce ma che invece sa bene la
classifica attuale della Vigor. Questi quindi gli aspetti sui quali si sta lavorando ma è pure vero che c’è una strategia. Insomma la Vigor, come appare ai più, non sta brancolando nel buio o navigando a vista. Si tratta solo di decidere sulla base appunto di fondati aspetti. I nomi sono tanti, a vagonate, ma di concreto c’è il giusto. Ovvero tre elementi che il duo Zizza - Donnarumma intenderà mettere a disposizione del tecnico Alfonso Ammirata entro il 7 gennaio, almeno ufficialmente. Prima di questa data non è appunto possibile ufficializzare
nomi, almeno di giocatori professionisti. Uno “strappo” alla regola però potrebbe pure scapparci visto come già tante società hanno fatto e stanno facendo. Poi si
sa che la data ufficiale è quella del 7 gennaio e fino al 2 febbraio. Intanto, la squadra dio Ammirata anche ieri ha lavorato sia al mattino (a Pianopoli) che nel pomeriggio e stamattina amichevole al “Guido D’Ippolito” con la Fortitudo Lamezia
di Antonello Coclite. Sarà la giusta occasione per il tecnico Ammirata per valutare le condizioni di Pascuccio, Lopetrone e Angotti, ovvero gli unici tre elementi certi, oltre all’unico nuovo arrivato Sergi, che appunto sono ormai vicini al pieno recupero. Insomma già quattro nuovi elementi Ammirata li avrà a disposizione per la ripresa del campionato ai quali dovrebbero se ne dovrebbero aggiungere, appunto, altri tre. L’attesa, dunque, è tanta. Un girone di ritorno da play off attende i biancoverdi di Ammirata ad iniziare dallo scontro diretto
con L’Isola Liri.

Pasqualino Rettura

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?