Salta al contenuto principale

Cosenza, è il giorno di Galardo in rossoblù

Basilicata

2ª Divisione. Al Crotone piace Spinelli. Potrebbe essere oggi il giorno di Antonio Galardo al Cosenza

Tempo di lettura: 
2 minuti 1 secondo

Potrebbe essere oggi il giorno di Antonio Galardo al Cosenza. Il laterale del Crotone nei giorni scorsi ha incontrato, proprio nella città dei Bruzi, il direttore generale Massimo Mirabelli e avrebbe raggiunto un accordo su base biennale. Naturalmente, come lo stesso Mirabelli ha ricordato nei giorni scorsi, tutto è legato alle decisioni che prenderà la società pitagorica riguardo al proprio futuro. Ma ormai non dovrebbero esserci più dubbi: Galardo proprio al Quotidiano ha dichiarato, qualche giorno fa, di essere disponibilissimo a varcare la Sila per approdare in riva al Crati. Insomma, a meno di clamorosi cambi di marcia del Crotone, al 99 per cento Galardo è del Cosenza.E oggi potrebbe esserci la tanto attesa ufficialità del passaggio. Insieme a Galardo, si dice, potrebbero unirsi al branco dei Lupi altri due elementi attualmente agli ordini di Moriero: si tratterebbe di Rossi, difensore, e di Morleo, esterno basso di sinistra. In ogni caso, già solo l’ingaggio di Galardo farebbe fare al Cosenza un salto di qualità non indifferente. Il Cosenza giocherebbe con una sola punta vertice (Polani o Galantucci) e con tre giocatori alle loro spalle che potrebbero essere Occhiuzzi, Galardo e Danti o Mortelliti). Tra l’altro il Crotone stesso (comunque chiamato in qualche modo a rifondare) nelle ultime ore avrebbe manifestato un certo interesse per il centrocampista argentino Fernando Spinelli. Ma per saperne di più bisognerà aspettare gli sviluppi che l’intera vicenda avrà nelle prossime ore.
Con Galardo, il parco avanzato rossoblù sarebbe fornitissimo e potrebbe non essere più così necessario, secondo le strategie della società silana, accaparrarsi un altro attaccante. D’altronde, c’è da trovare una sistemazione a Lucas Cantoro e non sarà per nulla facile. In ogni caso, i nomi di Innocenti e Di Cosmo continuano a campeggiare sul taccuino del dg Mirabelli.
Ma l’impressione, a meno di stravolgimenti, è che si tornerebbe all’assalto di uno dei due solo se l’affare Galardo non dovesse concretizzarsi. Oggi pomeriggio, intanto, la squadra tornerà al lavoro al Sanvitino. I tifosi, ma soprattutto il tecnico Mimmo Toscano e l’intera squadra, avranno la possibilità di conoscere Francesco Mortelliti, prelevato nei giorni scorsi dal Portogruaro, subito dopo l’annuncio dell’altro centrocampista, Raffaele Battisti, ex Gela e Vigor Lamezia.
BIGLIETTI PER BARLETTA
Sono 1500 i tagliandi disponibili per la trasferta in tarra di Puglia del prossimo 11 gennaio. Il costo è di 10 euro e potranno essere acquistati presso il Cosenza Store presso lo stadio San Vito.

Alfredo Nardi

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?