Salta al contenuto principale

La Vibonese pensa ai giovani

Basilicata

2ª Divisione. Interessa Romeo del Palermo. Sgambato si allenerà oggi. La Vibonese questo pomeriggio tornerà a lavorare

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

E' il primo innesto. Cercato, voluto e trovato dalla società di Via Piazza d'Armi, che, di fatto, suggella il rapporto di collaborazione con il Benevento portando alla corte di Angelo Galfano un altro elemento proveniente dalla società campana. Vincenzo Sgambato, eclettico difensore classe '88, un passato importante nelle giovanili del Napoli prima e dell'Inter poi, arriva in prestito alla Vibonese. Il calciatore già questo pomeriggio, alla ripresa degli allenamenti dopo la breve sosta per il Capodanno, si aggregherà al resto della squadra.
Ma, quello di Sgambato, non sarà l'unico innesto per la Vibonese, che continua a bussare alla porta di diverse società di massima divisione. L'obiettivo del sodalizio rossoblu è quello di trovare giovani elementi per puntellare un organico che nella prima parte di stagione ha fatto benissimo ma che, viste le partenze di Boemia, Condemi e Villani, necessità di qualche forza nuova. E siccome quest'estate, grazie anche ai rapporti di collaborazione instauratisi in particolare con Benevento, Palermo, Catania e Roma, la Vibonese ha dimostrato che i giovani li sa scegliere, il mercato invernale verrà portato avanti sulla falsariga di quanto avvenne l'estate scorsa. Insomma, la Vibonese si sta guardando attorno alla ricerca di qualche elemento interessante da poter valorizzare ed in questa direzione continuano i contatti con il Palermo che alla fine potrebbe cedere anche alle richieste di Galfano mandando a Vibo il difensore e capitano della Primavera rosanero, Samuele Romeo.
NOTIZIARIO
La Vibonese questo pomeriggio tornerà a lavorare. Oltre a Sgambato, si alleneranno con il gruppo gli attaccanti Taua e Oudira, che avevano beneficiato di qualche giorno in più di vacanza. Insomma, compreso l'ultimo arrivato in casa rossoblu, Galfano potrà cominciare a lavorare con tutti gli effetti, ad eccezione di Bastiera che si aggregherà soltanto dopo l'Epifania.

Antonino Schinella

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?