Salta al contenuto principale

Arrestato moldavo per aggressione

Basilicata

Un immigrato moldavo di 33 anni, ha aggredito e picchiato a sangue un amico romeno di 53 anni

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Un immigrato moldavo, Grigore Trifan, di 33 anni, è stato arrestato dai carabinieri, a Cosenza, con l’accusa di avere aggredito e percosso un cittadino romeno, Eugen Ira di 53 anni.
Trifan, dopo una serata trascorsa assieme ad Ira all’interno della propria abitazione nel centro storico della città, avrebbe aggredito e picchiato a sangue l’amico cacciandolo di casa perchè questi avrebbe pronunciato parole offensive nei confronti della fidanzata assente al momento del fatto. Il romeno uscendo dall’appartamento sarebbe anche caduto dalle scale riportando ulteriori ferite. Soccorso da alcuni vicini che hanno informato il 118 e i carabinieri, il romeno è stato portato nell’ospedale dove gli è stata assegnata una prognosi di 40 giorni per trauma cranio facciale, con fratture e contusioni multiple. Trifan, nell’abitazione del quale si sono recati i carabinieri, è stato trovato a letto anch’egli ferito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?