Salta al contenuto principale

Leone vince la maratona di San Silvestro

Basilicata

La dodicesima edizione della corsa, svoltasi ad Acquappesa, nel Cosentino, è stata dedicata a Roberto Piazza. Fra le donne primo posto per l’atleta barese Faustina Bianco

Tempo di lettura: 
3 minuti 0 secondi

Un successo la corsa di San Silvestro svoltasi ad Acquappesa il 31 dicembre scorso
quest’anno dedicata interamente a Roberto Piazza. Eccezionale il lotto dei partecipanti che hanno voluto onorare la memoria dell’atleta cetrarese scomparso prematuramente mentre era impegnato nei giochi popolari del suo paese. Non ha voluto far mancare la sua testimonianza l’alfiere nazionale e campione europeo di cross dei Carabinieri di Bologna, Maurizio Leone che proprio per l’amicizia che lo legava al tesserato dell’Atletica Acquappesa ha voluto misurarsi
sul percorso della cittadina tirrenica. A fine gara Leone si dichiarava soddisfatto per la prestazione effettuata che gli è servita in preparazione alla stagione crossistica che si annuncia ricca di appuntamenti, giudicando il percorso molto tecnico e maturo per diventare nell’immediato futuro
una vera è propria mezza maratona di livello nazionale. Ma la manifestazione è
stata arricchita anche dalla presenza di Marco Barbuscio (Asd Marathon Cosenza)
già campione italiano di corsa in montagna nell’anno 2007, di Pietro Cilento
(Cssr Brescia) maratoneta di lungo corso reduce della maratona di New York, dei
fratelli Vigna, Antonio e Marco cui la polisportiva Corso Italia di Pisa ha riposto molte speranze per il prossimo avvenire. Senza dimenticare tutti gli altri partecipanti, a partire da Faustina Bianco (Locorotondo Bari), che di anno
in anno non hanno voluto far mancare il loro apporto per la buona riuscita della
manifestazione, ma che in questa edizione hanno raddoppiato le loro forze per ricordare il compagno di tante sane giornate di sport trascorse insieme. Nel corso della premiazione il presidente dell’Acli Hinterland Cosenza, Giovanni
Manganaro ha consegnato alla vedova Piazza un trofeo ed una borsa di studio annunciando che tutte le manifestazioni dell’Us Acli saranno un omaggio a Roberto.
A confermare il successo della corsa la partecipazione di oltre 50 atleti giunti
da tutta la Calabria, ma anche da Puglia, Sicilia Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Campania, Veneto, Piemonte e Lazio hanno fatto da cornice alla kermesse
organizzata dall’Atletica Acquappesa che si è svolta nel rispetto dei regolamenti
Fidal, Acli e Csi presenti con il Presidente provinciale, Vincenzo Caira, il presidente regionale Giovanni Manganaro e il presidente del Csi Tirrenico, Agostino Orlando che alla fine della corsa hanno formulato i complimenti agli organizzatori e consegnato i premi ai tanti atleti presenti.
Dal punto di vista tecnico la gara ha visto la vittoria di Maurizio Leone (Carabinieri Bologna) che con il tempo di 14 ‘31 ha fatto segnare il record della gara distanziando Marco Barbuscio di 1’12, secondo al traguardo. In campo femminile si ripete la vittoria di Fausta Bianco, tesserata della Pol. Locorotondo Bari, che fa fermare le lancette dei giudici di gara Crivella e Borghetto a 17’49 che ha prevalso su Alessandra Novello della Lbm Sport di Roma.
A fine gara il presidente della società organizzatrice, Benedetto Andreoli soddisfatto per «l’ottima e massiccia partecipazione, ben oltre le previsioni della vigilia» ha dispensato, come ogni edizione crespelle e vino a tutti.

Di seguito i primi classificati delle categorie maschili e femminili

Maschili:

1) Maurizio Leone, Carabinieri Bologna, 14’31”72; 2) Marco Barbuscio, Asd Marathon
Cs; 3) Andrea Pranno, Orecchiella Garfagnana; 4) Antonio Vigna, Pol. Corso Italia Pisa; 5) Marco Vigna, Pol. Corso Italia Pisa; 6) Marco Funari, Orecchiella Garfagnana; 7) Guido Barbuscio, Orecchiella Garfagnana; 8) Cesare Virdo, Atl.
Cosenza; 9) Daniele Diodato, Asd Marathon Cs; 10) Massimo Mazzotta, Misasi Cs; 11) Armando Remorini, Misasi Cs; 12) Umberto Marino, Asd Marathon Cs; 13)
Antonio Posa, Cosenza K42; 14) Francesco Le Pera, Cosenza K42; 15) Giovanni Curia, Atl. Acquappesa; 16) Giancarlo Piazza, Atl. Acquappesa; 17) Pietro
Cilento, Cssr Brescia; 18) Giovanni Martucci, Team Basile; 19) Vincenzo Malomo,
Violetta Club; 20) Francesco Spinelli, Atl. Acquapesa.

Femminili:
1) Faustina Bianco, Atletica Locorotondo,17’49''72; 2) Alessandra Novello, Lbm Sport Roma; 3) Anna Conte, Atl. Castrovillari; 4) Emilia Perri, Asd Marathon di Cosenza.

Battista Bufanio

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?