Salta al contenuto principale

Il talento di Garritano che diverte Moratti

Basilicata

Luca è un cosentino nato nel 1994. Per lui ci sono molte attese anche perchè, dopo un percorso già prestigioso nonostante l'età, milita nelle fila dei giovanissimi dell'Inter

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Luca Garritano è nato a Cosenza l'undici febbraio 1994. Per lui ci sono molte attese e certezze di chi, come lui, a soli 14 anni, coltiva un naturale e viscerale amore per il calcio. Dalla lunga trafila con il Real Cosenza, ad un passo dal tempio rossoblù del San Vito, ora gioca nei giovanissimi nazionali dell'Inter, dove è diventato un pupillo del settore tecnico e, tra l'altro, sta mettendo a segno gol su gol. Ben otto in questo girone d'andata, uno dei quali nel derby con il Milan. Si narra che all'ultima gara stagionale, alla quale ha presenziato anche Massimo Moratti, lo stesso presidente nerazzurro, ad una marcatura spettacolare del giovane fuoriclasse, si sia alzato in piedi con una standing ovation di saluto all'esecuzione. "Sono da quattro mesi a Milano - ha dichiarato l'ala ambidestra - Qui è tutto diverso. Viviamo in un convitto dove ci sono anche alcuni ragazzi del Milan. Sicuramente è una bella esperienza. Ho fatto anche il raccattapalle in Champions...".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?