Salta al contenuto principale

Il console russo al comune di Catanzaro

Basilicata

Incontro tra il sindaco della città di Catanzaro e il console generale della Federazione russa in Sicilia e Calabria, Mikhail Kolombet

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

La Russia, i suoi rapporti con l'Italia e il Meridione, la cultura e l’informazione: di questo si è parlato nel corso del lungo incontro avuto dal sindaco Rosario Olivo con il Console generale della Federazione russa in Sicilia e in Calabria, Mikhail Kolombet.
Nel corso della riunione – si legge in una nota – sono stati affrontati, in modo particolare, i temi della cooperazione legati al turismo, ai trasporti ed all’agricoltura. Molto attento alle questioni economiche, il console Kolembet si è soffermato su alcuni aspetti della crisi del gas che sta sollevando molte preoccupazioni anche in Italia. Molto interessante la discussione su potenziali flussi turistici dalla Russia in Calabria.
Secondo il console, esiste la concreta possibilità di costruire con i tour operators russi pacchetti turistici che consentano di trascorrere una settimana in Sicilia e una in Calabria. Successivamente, il console Kolombet, accompagnato dal sindaco Olivo, ha visitato il Teatro Politeama dove, come è noto, proprio nel concerto di Capodanno si è esibita l'Orchestra della Televisione di Mosca. Accolto dal Sovrintendente Foglietti e dal direttore generale Furriolo, il diplomatico russo ha espresso ammirazione per la creazione di Paolo Portoghesi, ipotizzando scambi culturali con teatri della Federazione russa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?