Salta al contenuto principale

Mare, parte progetto per centro di eccellenza

Basilicata

L'idea promossa dalla Provincia di Crotone dovrebbe essere realizzata all'interno dell'area marina di Isola Capo Rizzuto. L'intento è di stimolare lo studio e la ricerca sul Mediterraneo

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Realizzare all’interno dell’area marina protetta di Capo Rizzuto un Centro d’eccellenza per le attività di studio, ricerca, innovazione e formazione sul mare Mediterraneo. È il senso del progetto «Accademia del Mare», promosso dalla Provincia di Crotone e che verrà illustrato lunedì 19 gennaio a Roma. Nel corso dell’incontro, il presidente della Provincia di Crotone, Sergio Iritale, presenterà alla stampa i componenti del Comitato scientifico dell’Accademia del mare scelte tra personalità di livello nazionale ed internazionale specializzate nel settore delle scienze umanistiche e della biologia marina. Dell’organismo fanno parte, tra gli altri l'ex-ministro dei Trasporti, ed ex rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Alessandro Bianchi, e il docente e scrittore, Predrag Matvejevic. «La Provincia di Crotone – afferma Iritale – presenta un contesto territoriale particolarmente vocato allo sviluppo turistico, ricco di straordinarie risorse ambientali, il mare e la montagna, i parchi e le riserve,la mitezza del clima, di beni storici e culturali. E in questo contesto l’Area marina protetta Capo Rizzuto riveste un ruolo di straordinaria importanza».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?