Salta al contenuto principale

Ritrovamento cadavere, si ipotizza il suicidio

Basilicata

Il sottufficiale della Guardia di Finanza trovato morto ieri, nei pressi dello svincolo Altilia Grimaldi, si sarebbe suicidato

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Si sarebbe suicidato il sottufficiale della guardia di finanza di 52 anni, di Montalto Uffugo, in servizio a Cosenza, il cui cadavere è stato trovato in un’auto sulla corsia sud dell’autostrada Salerno Reggio Calabria nei pressi dello svincolo di Altilia-Grimaldi. Dentro la vettura, infatti, è stata trovata la pistola con la quale si sarebbe ucciso.
Il sottufficiale, secondo quanto riferito dalla Polstrada, si sarebbe sparato mentre la sua vettura, una Hyundai Getz, era in movimento. Il fatto sarebbe accaduto a distanza di qualche minuto dal passaggio, sulla corsia opposta dell’A3, del corteo di auto che accompagnava a Cosenza dall’aeroporto di Lamezia Terme il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, oggi in visita in Calabria. A trovare il cadavere sono stati gli agenti della Polstrada di Lamezia Terme, intervenuti pensando ad un incidente stradale. Sull'auto non c'era alcun biglietto in grado di dare una motivazione del gesto. Il pm del tribunale di Cosenza ha disposto l’autopsia.

(Fonte: ANSA)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?