Salta al contenuto principale

De Magistris, oggi si pronuncia il Csm

Basilicata

Sono sette le toghe di Catanzaro e Salerno coinvolte nel procedimento. In esame, stamani, anche la sospensione per il capo della procura salernitana, Luigi Apicella

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

La sezione disciplinare del Csm deciderà oggi sui trasferimenti delle toghe di Salerno e Catanzaro. Dopo aver sentito una parte dei difensori dei magistrati di Catanzaro e Salerno protagonisti dello scontro tra procure inerente il caso De Magistris (nella foto), la sezione disciplinare del Csm ha deciso di rinviare il seguito dell’udienza alle 11,30 di oggi, quando si riunirà anche - alle ore 10 – il collegio supplente che dovrà esaminare la nuova istanza di ricusazione avanzata dai pm della procura di Salerno. Dopo l’esame della ricusazione, il collegio presieduto dal vicepresidente Nicola Mancino riprenderà l’esame delle richieste di trasferimento avanzate dal guardasigilli e dal pg di Cassazione (nonchè di sospensione per il capo della procura salernitana, Luigi Apicella).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?