Salta al contenuto principale

Tonno, deve essere il tuo giorno

Basilicata

Volley Serie A1. Giallorossi in campo (ore 20.30 Sky sport) per i primi punti dell’anno. Vincere con Pineto significa dare respiro alla classifica

Tempo di lettura: 
3 minuti 10 secondi

Il Tonno Callipo Vibo si appresta al Monday night della della quarta giornata di ritorno con la ferma volontà di mettere in carniere i primi punti del 2009. La squadra stamani sosterrà il consueto allenamento di rifinitura.
Una quantantina di minuti di battute e ricezione, con il “ripasso” di alcuni schemi su detrrminate rotazioni. Facendo gli scongiuri, sempre dovuti alla luce di quanto successo nella trasferta di Trento, tutti gli uomini sono a disposizione di Flavio Gulinelli.
Anche Peter Divis, anche se si è allenato a un ritmo più blando. Il Tonno Callipo, grazie anche agli scherzi di calendario, è ancora fermo a zero nel nuovo anno, e gli imprevedibili risultati che in questa stagione si registrano contro ogni pronostico non c’è stare allegri. La classifica non è delle più tranquille, il vantaggio dalla zona rossa si è assottigliato e in coda nessuna delle squadre sembra essere rassegnata alla retrocessione.
Insomma c’è battaglia e il Tonno deve trovarsi pronto a lottare a partire da questa sera con il Pineto di Paolo Montagnani, squadra che per lungo tempo nel girone d’andata è assurta agli onori della cronaca per i buoni risultati conseguiti.
Per fortuna nlla giornta di ieri il solo Forlì ha incassato un punto; tutte le altre formazioni dall’ottavo posto in giù sono rimaste ferme al palo. «Si, afferma Chico Prestinenzi, i risultati delle altre formazioni sono stati buoni per la nostra causa, sarebbero stati perfetti se anche Forlì non avesse fatto punti, ma non lamentiamoci. Alla luce di questi risultati, continua Prestinenzi, la gara di con Pineto diventa ancora più importante. Pensate: se vinciamo di tre punti diventiamo noni in classifica e mettiamo molto spazio tra noi e le squadre di coda».
L’ex Dentinho, schiacciatore che nella passata stagione ha vestito la maglia giallorossa del Tonno Callipo, così commenta il ritorno a Vibo da avversario: «Ho un buon ricordo di quell’esperienza visto che sono state le mie prime stagioni in Italia – afferma il brasiliano - Adesso però sono miei vversari e non possiamo permetterci passi falsi». Lo schiacciatore verdeoro, come il resto della squadra, è consapevole dell’importanza del match e ha ben chiaro l’obiettivo di giornata: «In questo periodo ci stiamo allenando molto bene, con grande intensità e determinazione. Di certo andiamo a Vibo con l’obiettivo di far punti pur consapevoli di avere di fronte una squadra altrettanto agguerrita».
Per la gara, che andrà in onda in diretta su Sky sport, queste le probabili formazioni: Tonno Callipo Vibo: Simeonov opposto, Raphael al palleggio; Sammelvuo e Diaz schiacciatori ricevitori; Cozzi e Barone al centro; Cicola libero.
Il Pineto dovrebbe schierarsi con Rivaldo da opposto in diagonale di Rodriguinho (palleggiatore di cui si dice bene in giro), Cleber e Dentinho di banda; l’ex Ravellino e Buti al centro; Vicini libero. L’allenatore è quel Paolo Montagnani che ha vestito la maglia dell’Eurosport Cosenza in chiusura di carriera.
Gli arbitri dell’incontro sono: Boris Roberto di Vigevano e La Micela Sandro di Trento
PRECEDENTI
Le due società si sono affrontate in tre occasioni. All’andata Pineto vinse in casa: Framasil Pineto - Tonno Callipo Vibo Valentia 3 - 1 (21-25, 25-22, 25-22, 25-18). Le altre due sfide risalgono alla passata stagione quando entrambe le formazioni militavano in serie A2: Framasil Pineto- Tonno Callipo Vibo Valentia 3 - 1 (25-20, 16-25, 25-22, 29-27); Tonno Callipo Vibo Valentia – Framasil Pineto 3 - 1 (25-21, 21-25, 25-17, 25-18).
GLI EX GIOCATORI IN CAMPO
Fantin Rafael Luiz Dentinho ha giocato a Vibo nelle stagioni 2006/2007, 2007/2008. Emanuele Ravellino ha giocato a Vibo nella stagione 2006/2007.
Peter Divis ha giocato a Pineto nella stagione 2007/2008.
PUBBLICO
E’ atteso il grande pubblico che dovrebbe riempire completamente il palavalentia. Per la partita contro Pineto la società ha deciso di riservare l´ingresso gratuito ai ragazzi fino ai 17 anni.
Gli adulti potranno invece acquistare il biglietto al prezzo ridotto di 7.00(settore libero).

Renzo Andropoli

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?