Salta al contenuto principale

Infrastrutture: otto milioni di euro in arrivo

Basilicata

Dalle Ferrovie Appulo Lucane, arrivano 8 milioni di euro per la messa in sicurezza del trasporto ferroviario in Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Ammontano complessivamente a otto milioni di euro gli interventi previsti dalle Ferrovie Appulo Lucane (Fal) per il miglioramento della sicurezza del trasporto ferroviario in Basilicata, a cui si aggiungono circa 13 milioni di euro per l’acquisto di tre nuovi treni e 540 mila (con un finanziamento approvato dalla giunta regionale) per «gli interventi di restyling del parco rotabile ferroviario».
Sono questi alcuni degli interventi previsti dal «Piano industriale Fal e programma degli investimenti per il rilancio dei servizi in Basilicata», di cui si è discusso a Potenza, nel corso di un incontro a cui hanno partecipato l'assessore regionale alle infrastrutture, Innocenzo Loguercio e il presidente del Cda delle Fal, Matteo Colamussi.
Un finanziamento di 5,4 milioni di euro, inoltre, è previsto per «interventi sulla rete infrastrutturale – è scritto in una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – che comprendono quelli di rinnovo binario sulla linea ferroviaria Gravina-Avigliano Lucania-Avigliano città-Potenza Inferiore».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?