Salta al contenuto principale

Lamezia-Cosenza vietata ai rossoblù

Basilicata

Il derby tra Vigor Lamezia e Cosenza Calcio 1914, previsto per domenica prossima, vietato ai tifosi rossoblù, su decisione del prefetto di Catanzaro

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Il Prefetto di Catanzaro, Sandro Calvosa, ha disposto la trasmissione in diretta televisiva, nella sola provincia di Cosenza, della partita Vigor Lamezia-Cosenza, valida per il campionato di Seconda divisione Lega Pro, in programma domenica prossima.
Il Prefetto ha disposto che il derby sia disputato senza la presenza di tifosi ospiti e che i biglietti vengano venduti nella sola provincia di Catanzaro. Eventuali biglietti già venduti a Cosenza dovranno essere annullati.
Calvosa ha adottato le prescrizioni, recependo le decisioni del Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive che, a sua volta, aveva fatte proprie le indicazioni dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive. Anche il questore di Catanzaro, Arturo De Felice, aveva fatto proposte in tal senso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?