Salta al contenuto principale

Nasce il Coordinamento delle regioni per gli italiani all’estero

Basilicata

Si è costituito oggi, a Matera, su iniziativa della Consulta per l’emigrazione della Basilicata, il Coordinamento delle regioni per gli italiani all’estero.

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

E' nato a Matera, su iniziativa della Consulta per l’emigrazione della Basilicata, il Coordinamento delle regioni per gli italiani all’estero.
Lo hanno deciso ieri i rappresentanti degli organismi territoriali di BBasilicata, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Molise, Puglia e Calabria al termine di un incontro presieduto dal presidente della Consulta regionale di Basilicata, Pietro Simonetti.
«Il coordinamento – ha spiegato Simonetti – raccoglierà l'adesione e la partecipazione anche di altre regioni per concretizzare programmi e iniziative comuni attraverso l'ottimizzazione delle risorse e degli interventi e questo per fare progetti integrati in funzione della lingua, dell’assistenza sanitaria, della formazione, di attività culturali e di scambi in diversi settori».
Il coordinamento, che sarà affiancato da un gruppo tecnico di lavoro, intende allargare le opportunità aperte dal forum dei giovani all’estero utilizzando la rete web, l’attività di formazione in Italia e all’Estero, lo scambio di esperienze tra vari Stati in diversi settori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?