Salta al contenuto principale

Il Tonno Callipo ci crede

Basilicata

Volley A1 maschile. La fiducia di Barone: «Stiamo giocando bene e siamo motivati».
I giallorossi contro Perugia che cerca la sesta vittoria di fila

Tempo di lettura: 
2 minuti 13 secondi

Ancora di lunedì, ancora di sera. Per Il Tonno Callipo un altro match da prendere con le molle quello di questa sera sul campo di un motivato RPA Perugia che cerca la sesta vittoria consecutiva che la vede protagonista assoluta in questo girone di ritorno. Il Tonno ha però poca voglia di partecipare alla festa della perugina: Callipo ha fame di punti non di cioccolato.
Dalla gara di questa sera Rocco Barone e soci dovranno fare di tutto per portare a casa puni di vitale importanza per il campionato giallorosso. Perugia, si diceva, vive un momento felice grazie soprattutto alla buona forma del suo opposto Stork che sta facendo impazzire i muri avversari, mettendo insieme nelle due ultime gara ben 59 punti. "Abbiamo vinto cinque partite di fila - commenta lo schiacciatore ceco - ma ne mancano ancora otto alla fine della regular season ed il cammino è ancora lungo". Per Perugia la partita con Vibo Valentia poi ha un ulteriore motivo di sfida: i calabresi nell'ultima giornata del girone di andata, hanno soffiato proprio a Perugia l'ultimo posto utile per entrare nella final eight di Coppa Italia. "Sono cinque anni che gioco in Italia e non sono mai riuscito a disputare quel torneo - prosegue Stokr -. Ci è dispiaciuto molto fallire l'obiettivo e lunedì vogliamo dimostrare che siamo più forti di loro. Non sarà facile però. Li ho visti giocare nell'ultima partita, hanno un attacco molto potente, una buona battuta e tante variazioni di gioco. Mi aspetto un match molto duro". Insomma Vibo troverà un ambiente piuttosto caricato e sarà necessario il miglior Tonno per portare a casa punti. Osì pensa Rocco Barone: "La vittoria contro Pineto ci ha dato tanto morale perché ha interrotto la serie negativa e la mancanza di risultati. Affronteremo perpertanto la gara contro Perugia molto motivati, consapevoli comunque di trovare una squadra che ci darà filo da torcere soprattutto perché loro sono fuori dalla Coppa e noi dentro. Credo che ultimamente
abbiamo mostrato un bel gioco, a parte qualche black out che comunque ci poteva stare visto che abbiamo affrontato le squadre più forti del campionato. Ci siamo
preparati intensamente tutta la settimana per ottenere a Perugia un bel risultato". Precedenti: 9 (6 vittorie Perugia, 3 Vibo Valentia). Ex: Simone Serafini (a Vibo Valentia nella stagione 2005/06) e Renato Felizardo (dal 2004 al 2006). A caccia di record: Paolo Cozzi insegue il 500° muro in Campionato (Regular
Season e Play off): ne bastano 2. Cristian Savani cerca le due battute vincenti che lo porterebbero a quota 200 ace in carriera. Numero ricorrente il 2 in questa sfida, visto che anche a Jan Stokr mancano 2 attacchi vincenti per i 1500 in Campionato. Giacomo Sintini festeggia la trecentesima partita in carriera.

Renzo Andropoli

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?