Salta al contenuto principale

Due arresti per furto a Reggio Calabria

Basilicata

Si tratta di due nomadi, Fiore Berlingieri di 39 anni, e Marco Bevilacqua, di 24, entrambi con precedenti. Sono stati sorpresi all’interno di un cantiere edile mentre rubavano i ponteggi

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Due nomadi sono stati arrestati dalla Polizia di Stato a Reggio Calabria con l’accusa di furto aggravato. Si tratta di Fiore Berlingieri di 39 anni, e Marco Bevilacqua, di 24, entrambi con precedenti. I due sono stati sorpresi all’interno di un cantiere edile di una via centrale della città dello Stretto mentre, a bordo di un camioncino, cercavano di allontanarsi dopo aver rubato dei ponteggi. Ad avvertire della presenza dei due nomadi nel cantiere, alcune segnalazioni da parte di cittadini. Intervenuta una Volante della questura reggina, i pregiudicati hanno tentato la fuga, ma sono stati prontamente fermati, grazie anche all’ausilio di una pattuglia del Compartimento di Polizia Postale impegnata in servizi di controllo del territorio nelle vicinanze. A bordo del veicolo i poliziotti hanno rinvenuto numerosi strumenti utilizzati per lo scasso, che sono stati sottoposti a sequestro insieme al camioncino. Arrestati in flagranza di reato, Berlingieri e Bevilacqua sono stati posti a disposizione dell’autorità giudiziaria e verranno giudicati per direttissima in mattinata.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?