Salta al contenuto principale

Trasferimenti imprese, primato per Cosenza

Basilicata

Da alcuni dati pubblicati su "Il Sole24ore", la città di Cosenza risulta la provincia calabrese in cui è stato maggiore il trasferimento di imprese

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Cosenza è la provincia calabrese in cui è stato maggiore, nel quadriennio 2005-2008, il saldo degli spostamenti delle imprese.
Hanno abbandonato la provincia 180 imprese, ma ne sono arrivate 260, facendo registrare un saldo di ottanta società in più. È quanto emerge dai dati Cerved, pubblicati dal Sole 24ore.
Nella provincia di Reggio il saldo positivo è di 58 imprese, mentre le altre province calabresi registrano dati negativi: Crotone è a -7, Vibo a – 11 e Catanzaro è l’ultima con un saldo di -55 società nell’ultimo quadriennio.
Secondo i dati Cerved, nel 2008 sono state registrate più di sessantottomila imprese a Cosenza, cinquantamila a Reggio, poco meno di trentaquattromila a Catanzaro, diciottomila a Crotone e meno di quindicimila a Vibo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?