Salta al contenuto principale

Viabilità, riaperto il tratto Scilla - Villa S. Giovanni

Basilicata

Riapre il tratto dell'A3 tra gli svincoli di Scilla e Villa San Giovanni chiuso il 28 gennaio scorso a causa di alcune frane provocate dal maltempo

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

«La Prefettura di Reggio Calabria – è detto in un comunicato diramato dall’Anas –rende noto che sono state soddisfatte, anche con il contributo del Genio militare, le condizioni individuate nel corso della riunione del 30 gennaio scorso alla quale ha partecipato il vicecapo dipartimento della Protezione civile e, conseguentemente, nel tratto dell’A/3 compreso tra gli svincoli di Villa San Giovanni e Scilla oggetto del provvedimento di chiusura. Sono state realizzate specifiche barriere di protezione in corrispondenza dei punti di maggiore criticità e sono stati attivati presidi fissi di osservazione e pronto intervento. È in corso, inoltre, il monitoraggio, anche strumentale, dell’area in frana in località Santa Trada.
E' stato, quindi, possibile prevedere la riapertura al traffico veicolare del tratto autostradale in questione con l'applicazione del senso unico alternato in corrispondenza dello svincolo di Scilla dalle ore 24 odierne».

Intanto, resta chiusa l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria nel tratto Cosenza Sud-Falerna, dove domenica scorsa, nei pressi di Altilia Grimaldi, sono morte due persone. Domani dovrebbe essere dissequestrato il tratto interessato dalla frana, ma per la riapertura al traffico i tempi non sono ancora certi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?