Salta al contenuto principale

Rientra lo sciopero a Villa Nuccia

Basilicata

E' rientrato lo sciopero proclamato dai lavoratori di Villa Nuccia a Catanzaro. Ne danno notizia, le sigle sindacali Fp-Cgil ed Fps-Cisl

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

«A seguito della riunione odierna in Prefettura – si legge in una nota sindacale – la procedura di raffreddamento e conciliazione prevista dalla normativa in materia di sciopero ha portato al rinvio della giornata di astensione dal lavoro che era stata proclamata dai lavoratori e dalle organizzazioni sindacali a causa del mancato pagamento degli stipendi arretrati da ottobre scorso. Inoltre, sono state sospese le procedure di licenziamento per alcune figure professionali che erano state avviate dalla Casa di Cura neuropsichiatrica.
La riunione, richiesta dalla organizzazioni sindacali , era stata prontamente convocata dal Prefetto che - si evidenzia nella nota – ha dimostrato grande sensibilità ai temi della vertenza sia sul versante dei diritti dei lavoratori a percepire le loro spettanze che su quello della continuità di un servizio così importante ad una utenza particolare ,avuto riguardo sia ai pazienti che alle loro famiglie» .

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?