Salta al contenuto principale

Sequestrati beni per 50 mila euro

Basilicata

Le Fiamme Gialle, su disposizione del gip del tribunale, Barbara Borelli, hanno sequestrato beni per un valore di circa 50 mila euro a Roberto Muraca

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Gli uomini della guardia di finanza di Lamezia Terme, su disposizione del gip del tribunale, Barbara Borelli, hanno sequestrato beni per un valore complessivo di circa 50 mila euro a Roberto Muraca, di 31 anni. Il sequestro è stato richiesto dal sostituto procuratore, Marianna Valvo.
Muraca era stato arrestato lo scorso 24 ottobre perchè trovato in possesso di circa 200 grammi di cocaina. Dopo l’arresto i finanzieri effettuarono anche accertamenti sui beni patrimoniali di Muraca nel corso dei quali è emerso che l’uomo, pur non svolgendo ufficialmente nessuna attività lavorativa, aveva un tenore di vita elevato. disponeva di un’autovettura cabriolet, una moto di grossa cilindrata e due motocicli tipo «Quad».
Beni che, secondo gli inquirenti, sebbene intestati ai conviventi di Muraca erano di fatto di proprietà, secondo i finanzieri, dell’uomo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?