Salta al contenuto principale

Ambiente, imprenditori denunciati

Basilicata

Il capo d'imputazione ai danni di un vibonese e di un reggino, è violazione della normativa ambientale in due distinte operazioni svolte dai carabinieri del nucleo operativo ecologico

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Due imprenditori sono stati denunciati per violazione della normativa ambientale in due distinte operazioni svolte dai carabinieri del nucleo operativo ecologico di Reggio Calabria a Soriano e Pizzo Calabro, nel vibonese. A Soriano i militari hanno denunciato il legale rappresentante di una società operante nel settore della produzione oleicola.In base a quanto accertato dall’impianto vienivano emessi nell’ambiente fumi e vapori in assenza delle autorizzazioni previste. Nella seconda operazione, a Pizzo, i carabinieri del Noe hanno denunciato un imprenditore del luogo per avere realizzato, senza le prescritte autorizzazioni, una discarica abusiva contenente rifiuti speciali pericolosi e non. All’interno dell’area sono stati depositati pneumatici, oli esausti e rifiuti ingombranti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?