Salta al contenuto principale

Comune San Ferdinando, insediata commissione antimafia

Basilicata

Nuovo caso di presunte infiltrazioni mafiose nelle istituzioni locali a San Ferdinando, comune del reggino

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Si è insediata stamani nel Comune di San Ferdinando la commissione di accesso che dovrà verificare eventuali infiltrazioni mafiose nella gestione dell’ente.
A disporre l’accesso è stato il prefetto di Reggio Calabria, Francesco Musolino.
La commissione è presieduta da Alberico Gentile, viceprefetto a Matera ed è composta da funzionari della Prefettura di Reggio Calabria e dai comandanti della compagnie della Guardia di finanza e dei carabinieri di Gioia Tauro.
Il comune è stato commissariato nel dicembre scorso dopo le dimissioni del sindaco, Francesco Barbieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?