Salta al contenuto principale

Reggina, Santos: "necessario continuare la serie positiva"

Basilicata

Gleison Santos, brasiliano della Reggina, suona la carica in vista dell’anticipo di sabato sera al Meazza contro il Milan

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

«Dobbiamo fare in modo di continuare la serie positiva, anche se giochiamo con una delle squadra più forti del campionato». Gleison Santos, brasiliano della Reggina, suona la carica in vista dell’anticipo di sabato sera al Meazza contro il Milan.
Certo, contro l’undici di Ancellotti sarà una partita molto difficile ed il primo a riconoscerlo è lo stesso difensore amaranto. Ma la Reggina deve fare di tutto per continuare a incamerare punti, dopo il pareggio contro il Torino all’Olimpico e quello ancora più importante di domenica scorsa in casa contro la Roma. Due partite in cui i progressi della squadra, in coincidenza con il ritorno in panchina di Nevio Orlandi, sono apparsi evidenti. «Siamo – dice Santos – in un periodo di forma e lo stiamo dimostrando. Bisogna proseguire, quindi, lungo questa strada. Il fatto che incontriamo il Milan dei campioni deve indurci alla massima concentrazione ed al massimo impegno. Inutile dire che anche un punto sarebbe importantissimo per noi». Santos parla anche dei brasiliani del Milan, 'tutti giocatori importanti – dice – e di altissimo livello. Chi, però, in questo momento sta facendo la differenza è Pato, perchè sta dimostrando di essere decisivo. Ma tutta la squadra è a livelli molto alti e sono certo che l’assenza di Pirlo per squalifica non inciderà sul rendimento» dei rossoneri.
Per quanto riguarda la formazione, difficilmente Orlandi potrà contare su Brienza, che risente ancora dei postumi dell’infortunio subito contro il Torino. Buone, invece, le possibilità di rientro di Cascione, più utile che mai in quel centrocampo in cui la formazione presenta evidenti lacune. Non ci dovrebbero essere problemi, inoltre, per l’utilizzo di Barreto, malgrado gli acciacchi patiti nell’incontro con la Roma. Partenza per Milano venerdì all’ora di pranzo, dopo l’ultimo gooallenamento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?