Salta al contenuto principale

Duplice omicidio nella locride

Basilicata

Due persone, un pensionato di 70 anni ed una ragazza di nazionalità romena sono stati uccisi nella locride. pare che l'anziano avesse più volte denunciato

Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

Un pensionato, Giuseppe Toscano, di 70 anni, ed una ragazza straniera, presumibilmente di nazionalità romena,Micaela Topala, 36 anni, sono stati uccisi la scorsa notte in un agguato compiuto da sconosciuti nelle campagne di Staiti. Sul luogo del duplice omicidio sono intervenuti i carabinieri di Locri che hanno avviato le indagini.
I cadaveri delle due vittime sono stati trovati nei pressi di un casolare nelle campagne di Staiti, nella Locride. I carabinieri sono intervenuti dopo aver ricevuto una telefonata anonima. Il pensionato e la ragazza straniera sono stati raggiunti da diversi colpi d’arma da fuoco. I due corpi sono stati trovati ad una distanza di diversi metri l’uno dall’altro. Quest’ultimo particolare fa ipotizzare agli investigatori che potrebbe trattarsi anche di un omicidio-suicidio.
Sul luogo del rinvenimento dei cadaveri, i carabinieri, al momento, non hanno trovato alcuna arma. Sono in corso accertamenti e verifiche per ricostruire la dinamica dell’accaduto.
Il cadavere della ragazza romena è stato trovato all’interno di un casolare mentre quello del pensionato era in una automobile con lo sportello aperto. Gli investigatori stanno rintracciando i familiari del pensionato ed eventuali amici della ragazza romena per cercare di accertare i loro ultimi spostamenti e per ricostruire la dinamica di quanto è accaduto. Sul luogo del ritrovamento dei due cadaveri è intervenuto anche il sostituto procuratore di turno della Procura di Locri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?