Salta al contenuto principale

Arrestato il latitante Bonavota

Basilicata

La Polizia di Vibo Valentia ha arrestato Giuseppe Bonavota, 54 anni, indicato come elemento dell’omonima cosca mafiosa di S. Onofrio

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Un altro latitante dell’operazione Tsunami, dopo la cattura operata a Londra, è stato arrestato dalla polizia: si tratta di Giuseppe Bonavota, 54 anni, catturato a Viterbo, Giuseppe Bonavota, di 54 anni, di Sant'Onofrio, ricercato dall’ottobre scorso per traffico di sostanze stupefacenti.
L’uomo, bloccato dalla mobile vibonese in collaborazione con i colleghi di Viterbo e della polizia scientifica di Roma, era ricercato nell’ambito dell’operazione Tsunami coordinata dalla Dda di Catania che aveva portato ad un’ottantina di arresti e alla scoperta di un traffico internazionale di droga. Bonavota si nascondeva a Civita Castellaneta, in provincia di Viterbo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?