Salta al contenuto principale

Deteneva vasi classici, denunciato

Basilicata

L'uomo denunciato dai carabinieri in stato di libertà li possedeva illegalmente. Per valutarne l’epoca di realizzazione è stata disposta la consegna al Museo archeologico di Crotone

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà a Belvedere Spinello un uomo di 37 anni perchè trovato in possesso di due vasi in terracotta di epoca classica che deteneva illegalmente. L’uomo custodiva i due vasi in casa. Per valutarne l’epoca di realizzazione è stata disposta la consegna dei due vasi al personale del Museo archeologico di Crotone, che ha accertato l'autenticità e il notevole pregio artistico dei due reperti. Il valore dei due vasi, secondo quanto accertato dagli archeologi, è notevole e saranno necessari ulteriori accertamenti da parte del personale specializzato del Nucleo carabinieri tutela patrimonio culturale di Cosenza per la loro catalogazione. I due vasi saranno consegnati al Museo archeologico di Crotone, che ne curerà la conservazione ed il restauro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?