Salta al contenuto principale

Reggina, Foti: "crediamo nella salvezza"

Basilicata

«Speriamo e crediamo di potere uscire da questo periodo poco favorevole»; a dichiararlo il presidente della Reggina Pasquale Foti

Tempo di lettura: 
1 minuto 40 secondi

Il presidente della Reggina Lillo Foti, intervenuto a Stadionews.it in vista del match con il Palermo, ha dichiarato: «Mancano alcuni punti? Forse ce lo meritiamo. Spesso gli episodi ci hanno punito, c'è da parte nostra un pò di rammarico per quello che non siamo riusciti ad ottenere. Non credo alla sfortuna, ognuno è responsabile del suo operato. Con un pò più di attenzione avremmo potuto ottenere dei punti in più che ci avrebbero permesso di stare in una posizione di classifica più tranquilla».
Ora si pensa proprio alla partita con i rosanero, la prima delle tante sfide verso la salvezza: «Come battere il Palermo? Lo vedremo domenica in campo, siamo coscienti di quelle che sono le qualità dei rosanero, la squadra di Ballardini è un avversario di valore. Ci vorrà una Reggina molto attenta, come in questo ultimo periodo, per cercare di ottenere tre punti che sarebbero importanti per raggiungere la salvezza. Io credo nella salvezza e penso che anche la squadra sia consapevole di poterla raggiungere. Le ultime tre gare hanno dimostrato ciò. Con il Palermo dobbiamo mantenere questa continuità di gioco e provare a fare risultato».
«Brienza? Quando lo abbiamo preso ritenevamo potesse esserci utile e lo ha dimostrato in tante occasioni - continua Foti – sia l’anno scorso che quest’anno, dove ha però ha avuto qualche problemino fisico e non ha potuto dare continuità alle sue qualità, che non scopriamo certo noi. Se arrivassero delle offerte? In questo momento pensiamo solo alla salvezza e siamo tutti coinvolti nel raggiungimento di questo risultato. Discorsi di mercato con il Palermo? C'è sempre stato un ottimo rapporto con i rosanero, non ci sono però mai state trattative concrete e non mi sembra giusto far nomi perchè non vogliamo creare distrazioni di alcun tipo».
Doppia seduta di lavoro ieri per la Reggina in preparazione alla sfida di domenica al «Granillo» contro il Palermo. Venerdì e sabato gli allenamenti si svolgeranno a porte chiuse. Lavoro misto senza Brienza, ancora febbricitante, ma con Barreto sulla via del completo recupero.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?