Salta al contenuto principale

Quattro denunce a Taurianova

Basilicata

Quattro persone sono state denunciate dai carabinieri per avere collocato di nascosto un registratore prima di una riunione al Comune di Taurianova

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

I carabinieri hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Palmi quattro persone accusate di avere collocato di nascosto un registratore prima di una riunione tra esponenti della maggioranza al Comune di Taurianova.
A scoprire il registratore furono i partecipanti alla riunione, che denunciarono il fatto ai carabinieri della Compagnia di Taurianova.
Il ritrovamento del registratore provocò una serie di dissidi politici che portarono al passaggio con la minoranza di alcuni consiglieri ed alle conseguenti dimissioni del sindaco, Domenico Romeo, dell’Udc, ed al commissariamento del Comune.
L’identità delle persone denunciate non è stata resa nota, anche se non si tratta di esponenti politici ed i carabinieri stanno accertando se hanno agito su mandato di qualcuno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?