Salta al contenuto principale

Trsferta Bronzi, incontro Bondi-Scopelliti

Basilicata

L'eventuale presenza dei Bronzi di Riace al G8 della Maddalena sarà l’argomento al centro di un incontro, in programma stamani alle 11 a Roma

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Si parlerà o meno di trasferire i Bronzi di Riace al G8 della Maddalena, oggi a Roma, tra il ministro ai Beni Culturali Sandro Bondi e il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Scopelliti.
Sull'esito della riunione c'è molta attesa in una città da giorni impegnata in un acceso dibattito «sulla valorizzazione di questi straordinari reperti fino ad oggi confinati nel Museo Nazionale della Magna Grecia».
L’amministrazione comunale, le forze politiche, sociali, il mondo culturale e dell’associazionismo sono “convinti che attraverso una nuova strategia di marketing dei beni culturali Reggio possa trovare nuove energie per il definitivo decollo nel settore turistico».
Il dibattito, alimentato dai mass media, «sembra entrato in una nuova fase e portato avanti con una metodologia diversa rispetto al passato, che potrebbe far registrare una decisione condivisa sulla valorizzazione dei Bronzi e delle altre opere d’arte di cui la più grande città della Calabria è ricca».
In questi ultimi giorni Scopelliti ha avuto una serie di incontri, propedeutici al vertice di stamani, con settori ed esponenti della politica e con rappresentanti del mondo socio-culturale. Forte del consenso popolare, Scopelliti «avrà la possibilità di difendere con più forza gli interessi di Reggio, dell’area dello Stretto e della Calabria che si candidano a diventare punto di riferimento sociale e culturale del bacino del Mediterraneo».
I risultati dell’incontro saranno illustrati da Scopelliti, stasera in Comune, dove, alle 19.30, incontrerà i rappresentanti del mondo istituzionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?