Salta al contenuto principale

Omicidio anziana, a Borgia il Ris

Basilicata

I carabinieri del reparto investigazioni scientifiche (Ris) di Messina effettueranno stamani una serie di accertamenti nell’abitazione di Rosa Stanà

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

I carabinieri del Ris di Messina effettueranno una serie di accertamenti nell’abitazione di Rosa Stanà, l’anziana donna di 88 anni morta durante una rapina.
I Ris cercheranno di individuare tracce utili per risalire all’identità delle persone che hanno legato e imbavagliato la donna che è poi morta. Dalle indagini dei carabinieri di Borgia e del comando provinciale di Catanzaro è emerso che alla rapina avrebbero partecipato almeno tre persone di cui due sarebbero entrate materialmente dentro l’abitazione.
Le indagini si sono particolarmente concentrate nell’ambito della criminalità locale ma al momento non sono emersi elementi utili per individuare gli autori. Nei giorni scorsi i carabinieri hanno sentito ripetutamente amici e parenti della vittima per ricostruire i suoi ultimi spostamenti e per verificare se nei giorni precedenti alla rapina erano state notate persone vicino all’abitazione di Rosa Stanà.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?