Salta al contenuto principale

Sequestrate 15 tonnellate di sigarette

Basilicata

A eseguire l'operazione nel porto di Gioia Tauro sono stati i militari della Guardia di Finanza e dal personale del servizio di vigilanza antifrode doganale. Il carico proveniva dagli Emirati

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Quindici tonnellate di sigarette di contrabbando sono state sequestrate nel porto di Gioia Tauro dai militari della Guardia di Finanza e dal personale del servizio di vigilanza antifrode doganale.
Nel corso di controlli i finanzieri hanno individuato cinque contenitori sbarcati da una motonave proveniente dagli Emirati Arabi e destinati in Libia. All’interno dei containers, nascoste tra tazze in ceramica, i finanzieri hanno trovato le sigarette di contrabbando di varie marche per un valore di circa due milioni di euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?