Salta al contenuto principale

Quattordici denunce per false dichiarazioni sanitarie

Basilicata

Accertamenti a tappeto delle Fiamme Gialle, contro le false autocertificazioni per le prestazioni socio assistenziali

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

Quattordici persone sono state denunciate dai militari della guardia di finanza a Zambrone per truffa e falso in atto pubblico.
I finanzieri hanno effettuato un controllo sulle posizioni reddituali presentate al Comune di Zambrone al fine di ottenere, per l’anno 2008, le prestazioni economiche socio-assistenziali previste per le persone che versano in condizioni disagiate.
L’indagine, avvia a gennaio scorso e da poco conclusasi, ha riguardato le autocertificazioni presentate da 32 persone. Dagli accertamenti è emerso che quattordici persone hanno presentato false dichiarazioni attestanti il loro reddito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?