Salta al contenuto principale

In piazza con i miti dello sport

Basilicata

A maggio la manifestazione “Un Campione per Amico”, festa itinerante per bambini e ragazzi. Panatta, Conti, Chechi e Lucchetta a Cosenza e Rossano

Tempo di lettura: 
1 minuto 32 secondi

Chi non ricorda le veroniche di Panatta, i dribbling di Bruno Conti, ma anche le acrobazie di Jury Chechi e le schiacciate di Andrea Lucchetta? Gesti che appartengono ormai alla storia dello sport italiano, espressioni uniche e irripetibili di quattro campioni veri, quattro fuoriclasse che negli ultimi trenta anni hanno ispirato tanti giovani nell'atto di accostarsi alle varie discipline sportive. Un poker di atleti d'altri tempi, che a maggio sarà in Calabria per una grande festa dello sport dedicata ai bambini e ai ragazzi, testimonial di una manifestazione che veicolerà messaggi importanti quali la corretta alimentazione e la sicurezza nello sport.
Tutto questo è “Un Campione per Amico” che la Provincia di Cosenza organizzerà a Cosenza e a Rossano, città che vedranno una piazza trasformata in un Villaggio dello Sport con tanto di strutture adibite a veri e propri campi da gioco. La manfestazione, che gode del patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e del CONI, è un evento che si svolge in dieci piazze italiane e coinvolge centinaia di studenti delle scuole elementari e medie. Per tutto un giorno, bambini e ragazzi entreranno in contatto con alcune discipline sportive tra le più popolari e con campioni veri al loro fianco.
Tante piccole partite, tanti consigli dispensati dai fuoriclasse, dimostrazioni pratiche e possibilità di cimentarsi con il calcio, la ginnastica, la pallavolo e il tennis: un viaggio nel mondo dello sport sognando insieme a chi, dello sport, ha scritto pagine memorabili. Dell’importante occasione di incontro tra sport e scuola hanno parlato ieri il Presidente della Privincia di Cosenza, Mario Oliverio, e Adriano Panatta, il grande tennista italiano che da tempo si dedica alla manifestazione, atta a sensibilizzare bambini, insegnanti e genitori sulle tematiche “Sport Sicuro” e “Sport e Alimentazione”, per una sana pratica sportiva.

1|8]Nella foto: il presidente della Provincia di Cosenza, Oliverio, e il tennista Adriano Panatta (foto Tosti)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?