Salta al contenuto principale

Tredici chili di marijuana in un fusto di metallo
arrestato un uomo a Oppido Mamertina

Basilicata

Il blitz dei carabinieri in casa di Domenico Aloi, 39 anni, e in un appartamento adiacente ancora in costruzione. Lo spacciatore è stato preso però dopo qualche giorno

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Tredici chili di marijuana nascosti in un fusto di metallo, che i carabinieri hanno scoperto nel corso di una pwerquisizione a casa di Domenico Aloi, 39 anni di Oppido Mamertina, nel Reggino, che è stato arrestato con l'accusa di detenzione di droga ai fini dello spaccio.
Il blitz è scattato nei giorni scorsi, non solo in casa dell'arrestato ma anche in un appartamento adiacente ancora in costruzione. La notizia si è appresa soltanto oggi. L'uomo era da un po' sotto "osservazione". I carabinieri hanno infine deciso di entrare in azione e durante i controlli sono stati trovati, all’interno del fusto in metallo, i 13 chili di marijuana.
Dopo il ritrovamento della droga il sostituto procuratore della Repubblica di Palmi ha chiesto al Gip l’emissione di una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Aloi. L’uomo è stato però rintracciato dopo alcuni giorni ed arrestato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?