Salta al contenuto principale

Casa, Loiero: «Primo, tutelare il territorio»

Basilicata

Il governatore della Calabria interviene a proposito del piano straordinario
per l’edilizia che il Governo centrale si prepara a varare: «Abbiamo già stanziato ben 230 milioni di euro»

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

Anche il presidente della Regione interviene sul dibattito in corso a seguito delle notizie sul Piano straordinario per la casa che Palazzo Chigi si prepara a varare. Agazio Loiero sottolinea infatti come «per un proprio Piano casa la Calabria ha già stanziato ben 230 milioni di euro, di cui 155 per edilizia pubblica e privata». Loerio annuncia tra l'altro che «ci saranno contributi – ha detto Loiero – per le coppie giovani e per le famiglie. E senza cambiare leggi e regolamenti per la tutela del territorio. Prima di dare un qualsiasi giudizio sul piano del governo attendiamo di conoscere i dettagli perchè la Calabria, al di là di un problema di competenze istituzionali sul territorio che pur si pone, ha un patrimonio naturale, urbanistico e paesaggistico da difendere e sappiamo quali possono essere i costi sociali di un’edilizia selvaggia. Prima di tutto, quindi, bisogna tutelare il territorio».
«Sulla base delle notizie di stampa che parlano della possibilità di aumento delle cubature con procedure poco chiare per consentire alle giovani coppie di avere un proprio tetto – ha concluso Loiero – mi sento di dire però che si può raggiungere meglio l’obiettivo con incentivi reali come quelli che la Calabria ha messo a disposizione e senza cambiare le regole».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?