Salta al contenuto principale

Vibonese con un pugno di mosche

Basilicata

I rossoblù, sconfitti di misura a Manfredonia, riaccendono le speranze salvezza dei pugliesi. Decide il rigore trasformato da Romano

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Torna sconfitta per 1-0 la Vibonese da Manfredonia. Decisivo un calcio di rigore. Primo tempo non entusiasmante, con i locali pericolosi con Romano (al 30') e Cerchia (al 37'). Tra i rossoblù è sicuramente il portiere Amabile il migliore. Nel secondo tempo la Vibonese sembra svegliarsi: Di Franco se ne va da solo e sfiora il gol. Al 17' la svolta della partita, il neo-entrato Napoli viene atterrato in area. E' calcio di rigore realizzato in seguito da Romano. La
Vibonese termina la partita in dieci uomini per infortunio di Taua arrivato a sostituzioni esaurite.

Nella foto una formazione della Vibonese

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?