Salta al contenuto principale

Identificato il responsabile del ferimento di un pensionato

Basilicata

I fatti risalgono al 14 gennaio scorso. Vittima dell'aggressione, un pensionato di settant'anni ferito da un colpo di fucile

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

La Polizia di Stato ha identificato il presunto autre del ferimento di un pensionato di 70 anni, mentre passeggiava in corso Plebiscito, il 14 gennaio scorso a Cosenza.
Il pensionato fu raggiunto da un colpo sparato con un fucile ad aria compressa ad una guancia. Nei confronti di un giovane di 28 anni, C.I., commerciante, identificato dalla squadra mobile la Procura della Repubblica ha emesso un’informazione di garanzia.
L' ipotesi di reato a suo carico è di lesioni aggravate. Al giovane commerciante è stata sequestrata un’arma che, secondo gli inquirenti potrebbe essere quella da cui è partito il colpo che ha ferito il pensionato.L'arma è un fucile ad espulsione a gas calibro 4.5, completo di binocolo di precisione con un’alterazione all’altezza del castello, forse ricavata per agevolare l’espulsione dei gas di scarico. L'uomo è stato denunciato per lesioni aggravate.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?