Salta al contenuto principale

Sequestrati prodotti alimentari nel Reggino

Basilicata

Il proprietario della merce è stato denunciato per violazione della legge sulle modalità di conservazione dei prodotti alimentari

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

I militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato a Taurianova (Rc), 56mila prodotti alimentari prossimi alla scadenza e custoditi all’aperto. Una persona, la titolare proprietaria della merce, è stata denunciata per violazione della legge sulle modalità di conservazione dei prodotti alimentari.
I finanzieri hanno scoperto la merce durante un controllo effettuato nell’area di un distributore di carburante. Qui sono state trovate numerose confezioni di prodotti alimentari tra cui succhi di frutta, olio di oliva ed integratori idrosalinici, non custoditi e direttamente esposti all’azione degli agenti atmosferici e della radiazione solare. Un serio pericolo per la salute dei consumatori. Gli investigatori hanno anche rinvenuto in un parco automezzi poco distante, ulteriori colli di prodotti nel medesimo stato di conservazione, occultati fra i camion parcheggiati.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?