Salta al contenuto principale

Nella Vibonese spuntata rimane solo Iadaresta

Basilicata

2ª Divisione. Taua ko, a causa dell'infortunio rimediato domenica scorsa. Genesio invece è squalificato

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

Vincent Taua è costretto, domenica prossima, a dare forfait. Non so più che fare.
Mi dispiace tanto. Per me è una stagione davvero tribolala». L’attaccante ha subito una distorsione e, pertanto, salterà la prossima insidiosa trasferta,
contro l’Igea Virtus. «L’unica cosa che mi rincuora - ha aggiunto Vincent Taua - è che dopo la partita di domenica prossima ci sarà la sosta. Pertanto, lo stop mi permetterà di recuperare e di poter scendere regolarmente in campo nel derby contro la Vigor Lamezia».
Domenica prossima, scenderà in campo a Barcellona Pozzo di Gotto una Vibonese
orfana di uno dei suoi elementi migliori. Il 22, però, il campionato di Seconda divisione osserverà un turno di riposo e domenica 29 marzo, il Luigi Razza ospiterà l'atteso derby contro la Vigor, e forse Taua tornerà in squadra.
Intanto ci si prepara alla partita contro l’Igea Virtus, fondamentale per i rossoblù, che non dovranno assolutamente perdere per non compromettere il vantaggio sulla quintultima. Galfano, che dovrà fare a meno anche di Valerio Genesio, dovrà rivedere l’assetto offensivo. Un attacco abbastanza sterile, soprattutto nell’ultimo periodo, che dovrà cambiare registro per condurre, a suon di gol, la Vibonese verso la salvezza. L'attacco dunque, sarà concentrato su Iadaresta.

1|8]Nella foto il giocatore della Vibonese, Taua

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?