Salta al contenuto principale

Cozza lancia il guanto di sfida

Basilicata

Serie A. Secondo il capitano e leader amaranto, la salvezza è ancora possibile:
«La Reggina deve restare concentrata e vincere domenica»

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Capitan Cozza torna a parlare delle possibilità di salvezza della Reggina e lo fa con la certezza che nessuno si sia rassegnato. Il fantasista amaranto, anche lui con una palla buona tra i piedi per fare gol a Lecce, crede nella salvezza e chiede ai tifosi ed ai compagni, la massima concentrazione nella gara di domenica
prossima contro il Napoli: ”Dobbiamo arrivare ben preparati a questa sfida, per certi aspetti decisiva, con la carica giusta per aggredirli e andare al gol. Per vincere bisogna anche segnare e recentemente, a parte qualche rigore o gol valido negati dagli arbitri, anche noi non siamo riusciti a spingere dentro la porta palloni facilissimi da trasformare in gol. Per vincere bisogna anche segnare e noi per tornare al successo dobbiamo ritrovare la via del gol. Peccato però, che ci siano state anche tante sviste arbitrali credo che la penalizzazione maggiore della Reggina nelle ultime otto giornate sia stata quella. Fa piacere che a Lecce la critica abbia parlato di una bella Reggina, ma purtroppo i tre punti non sono arrivati”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?