Salta al contenuto principale

Reggina all'ultimo valzer

Basilicata

Serie A. Orlandi medita la tattica per superare gli azzurri. Intanto Sestu vuole continuare la scia di prestazioni positive con gli amaranto

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Alessio Sestu si è guadagnato il posto di titolare per aver segnato il suo primo gol contro la Fiorentina e per la prestazione nella gara contro il Lecce; per questo spera di essere convocato come titolare nel prossimo match, quello contro il Napoli che si giocherà al Granillo.
.
Intanto la Reggina si prepara ad una seduta importante e sta svolgendo un lavoro intenso dal punto di vista della preparazione, seguita prima dal prof. Mondilla e subito dopo da mister Orlandi. Le esercitazioni sulla fase offensiva che hanno coinvolto tutta la squadra a disposizione sono state da preludio alla seconda parte di lavoro che avverrà sui singoli reparti, con partitelle su campo ridotto a due e tre tocchi. Lavorano a parte però Barreto, Hallfredsson e Santos. Il tecnico Nevio Orlandi al momento non ha fatto trapelare alcuna notizia sulla tattica che ha intenzione di adottare per la gara contro la squadra azzurra.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?