Salta al contenuto principale

A Vibo entro il 2009 il nuovo Palasport

Basilicata

Venticinquemila metri quadrati di superficie totale, di cui 3.500 coperti, per una capienza complessiva di 3.200 spettatori, ampliabile fino a 5.000, disposti su due tribune

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

Il nuovo Palazzetto dello Sport di Vibo Valentia è quasi finito; mancherebbe la strada di accesso all’impianto ed i parcheggi che sono ancora in fase di realizzazione e la cui ultimazione è prevista per settembre 2009.
«Entro la fine dell’anno verrà completato – ha dichiarato l’assessore provinciale all’Impiantistica sportiva, Gianluca Callipo (nella foto) -. Non si può certo parlare di opera pubblica abbandonata a se stessa, come pure è stato detto. Il nodo principale restava la strada di accesso, un’impasse risolta grazie alla sottoscrizione nel maggio del 2008 di un protocollo d’intesa per l’ampliamento della strada comunale Maiata, nel tratto compreso tra il nuovo Palasport e la piscina».
Il palazzetto sarebbe costato circa 4 milioni e mezzo di euro erogati dall’Istituto per il credito sportivo. Altri 100mila euro sono stati stanziati direttamente dalla Provincia per la realizzazione di altri due spogliatoi, richiesti dalla disciplina sportiva per l'omologazione dell’impianto nel circuito delle gare internazionali.
La struttura è destinata principalmente alla pallavolo e al basket: «L'impegno, ora che la situazione pare definitivamente sbloccata, è completare le opere esterne, strada compresa, entro la fine dell’anno. A quel punto sarà fondamentale affrontare con lungimiranza il problema della gestione, se vogliamo che il nuovo Palasport esprima al massimo le sue potenzialità infrastrutturali».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?