Salta al contenuto principale

Cosenza, bagno di folla per Pino Gentile
candidato alla Provincia

Basilicata

In migliaia al teatro Rendano per l'ufficializzazione della sua scesa in campo per la poltrona di presidente. «La Provincia cambierà: sarà al servizio dei cittadini»

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

«La Provincia di Cosenza cambierà nel rapporto con la gente perchè dovrà essere un ente al servizio dei cittadini e dei comuni». Pino Gentile, candidato del Pdl alla presidenza della Provincia di Cosenza, questo pomeriggio al teatro Rendano, ha ufficializzato così la sua scesa in campo alla presenza di Maurizio Gasparri, presidente dei senatori del Pdl e Gaetano Quagliariello vicepresidente vicario Pdl al Senato. «Stiamo arrivando. La Provincia, cambierà - ha aggiunto davanti a migliaia di persone che hanno assiepato il teatro e la piazza antistante - nel rapporto con i dipendenti che si sentono, in gran parte frustrati e non utilizzati. La Provincia dovrà essere di tutti, ma dovrà servire a far riguadagnare a questa zona della Calabria la centralità che merita. Metteremo mano al piano dei trasporti che qui non è stato fatto. Questa è la seconda provincia d’Italia, è importante che funzioni e funzioni al meglio e che abbia quel potere contrattuale necessario per parlare con la Regione, con il governo e soprattutto con i cittadini».

Nella foto Gasparri e Gentile durante la presentazione della candidatura

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?