Salta al contenuto principale

Vigor, tutto in due partite

Basilicata

2ª Divisione. A Vibo e con il Barletta il destino biancoverde. E' attesa la gara/derby contro la squadra di Galfano

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

La Vigor Lamezia oggi riprende gli allenamenti al “Carlei” in vista del match di domenica prossima al “Luigi Razza” contro la Vibonese.
Pierini e il suo vice Bizzarri hanno poco meno di una settimana di tempo per preparare la squadra al meglio con l’obiettivo di ottenere la prima vittoria da quando Pierini (nella foto) è stato chiamato dal club di via Marconi sulla panchina biancoverde.
Il tecnico recupera gli squalificati Filippi e Di Donato, ma restano da chiarire i dubbi sulle condizioni fisiche di Ciminari e Pascuccio. Se gli esiti del controllo ecografico di oggi daranno il via libera anche Pascuccio e Ciminari saranno a disposizione di Pierini.
A quel punto il tecnico di Terni avrà l’imbarazzo della scelta su chi schierare in difesa. Anche se è più probabile a questo punto che il reparto difensivo contro la Vibonese sarà composto da Di Donato e Marinelli esterni, con Filippi e Cascone al centro. Discorso più complicato a centrocampo, senza Cacciaglia perchè squalificato, che tra l’altro, vedrà il recupero di Carraro che negli ultimi tre turni è stato dirottato esterno difensivo viste le squalifiche di Di Donato e Filippi. Carraro potrebbe partire titolare in mezzo al campo con a fianco Amita o Lopetrone, senza però a priori escludere Sanso e Clasadonte.
In attacco Pierini recupera Falco (che troverà come avversario suo fratello) ma
dovrebbe essere sempre la coppia Sergi – Ragatzu la preferita, così come gli esterni Riccobono (che domenica ritroverà il suo ex tecnico Galfano) e Ciotti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?