Salta al contenuto principale

Alla Regione un tavolo per la gestione
degli ammortizzatori sociali

Basilicata

Si è riunito stamani il Tavolo istituzionale dell’accordo locale sulla gestione degli ammortizzatori sociali

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

Il tavolo è stato convocato in via d’urgenza da parte dall’assessore regionale al ramo, Mario Maiolo a seguito dell’annullamento della riunione del ministro Sacconi, con gli assessori regionali al Lavoro, programmata a Roma per la giornata di ieri, per fornire gli indirizzi sulle novità gestionali legate alle misure anticrisi e all’accordo Stato-Regioni di febbraio.
Considerate le numerose emergenze occupazionali, i soggetti sottoscrittori l’accordo locale hanno unanimemente deciso, di procedere alla sottoscrizione degli accordi per le nuove realtà in crisi occupazionale, una volta completata la fase dei rinnovi delle concessioni già attivate nell’anno precedente. L’assessore Maiolo ha dichiarato che i ritardi del Governo nella definizione delle nuove procedure, "sta mettendo a dura prova i lavoratori già penalizzati della Calabria". Oggi dunque, è stato deciso di rispettare gli impegni assunti dalla Regione verso le realtà in crisi e così, dalle prossime settimane le aziende che hanno già fatto richiesta, i lavoratori individuati come beneficiari della legge regionale 28/08 e, appena sarà fatta richiesta, nonchè gli stessi lavoratori della Fondazione Papa Giovanni XXIII di Serra D'Aiello, saranno destinatari di accordi specifici per usufruire degli ammortizzatori sociali, nel rispetto delle procedure in vigore per l’anno 2008.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?