Salta al contenuto principale

Vibo ricorda il campione Giovanni Parisi

Basilicata

Un destino crudele ha segnato la vita del campione di pugilato. Da Vibo Valentia il ricordo di un campione

Tempo di lettura: 
1 minuto 35 secondi

La città di Vibo Valentia, appresa la tragica notizia della morte del pugile Giovanni Parisi, a causa di un grave incidente stradale, ricorda con orgoglio il campione scomparso e che ha dato lustro alla propria terra. Parisi era l'unico calabrese arrivato a Seul e vincitore della medaglia d'oro ad una Olimpiade moderna. I vibonesi, scoprirono l'importanza del loro concittadino dopo l'alloro olimpico conquistato da Parisi. All'epoca il sindaco della città era Ulderico Petrolo che ammette di essere stato uno tra i tanti a non conoscere l'esistenza del campione, prima che questo diventasse tale: "Provai un'istintiva simpatia per quel ragazzo - afferma Petrolo - ripromettendomi di conoscerlo personalmente al più presto".
Il giorno dopo l'oro olimpico, Petrolo ricorda che il telefono iniziò a squillare; erano giornalisti che volevano saperne di più sul campione e sulla sua città. "Di Vibo - afferma l'ex sindaco - Parisi conservò un ottimo ricordo per l'entusiasmo con cui fu accolto".
Rocco Cantafio, il presidente provinciale del Coni, conobbe Parisi quando era assessore allo Sport, e lo ricorda con affetto: "Rappresenta un punto di riferimento importante. Sul ring di Seul ha dimostrato la sua allegria e la sua gioia di vivere, pur venata dalla tristezza del dolore, per la scomparsa della madre. Per i sacrifici che ha affrontato per arrivare alla conquista di un titolo tanto difficile quanto prestigioso come l'alloro olimpico, rappresenta un'emulazione per i giovani, soprattutto per quelli della nostra provincia".
Il cordoglio per la morte del campione vibonese, arriva anche dall'ente Provincia, che affida le parole al presidente Francesco De Nisi e al presidente del consiglio provinciale, Giuseppe Barillaro: "Con la sua morte, l'Italia perde un campione di grandissimo valore, che con le sue vittorie sportive è riuscito a dare lustro al Vibonese e all'intera Calabria. La carriera sportiva brillante di Giovanni Parisi resterà sempre un motivo di grande orgoglio, non solo per chi ama lo sport ma per tutti i vibonesi".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?