Salta al contenuto principale

Vibo: rifiuti edili per strada, denunciati in due

Basilicata

I rifiuti provenivano dalla demolizione di un fabbricato. Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato insospettiti hanno controllato i lavori accertandosi, così, dei fatti

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Gli agenti del Corpo forestale dello Stato hanno denunciato due persone perchè ritenute responsabili di aver smaltito illegalmente, lungo una strada in località Contrada Chiusa di Dasà, rifiuti provenienti da demolizioni di un fabbricato.
Gli agenti hanno notato vicino a un fabbricato in via di ristrutturazione, un rimorchio prima colmo di calcinacci, piastrelle, mattoni, e poi completamente vuoto. Insospettiti i forestali hanno fatto alcuni controlli accertando che il proprietario dell’abitazione, pur essendo in possesso della prescritta denuncia di inizio attività per i lavori, non si era preoccupato del regolare smaltimento dei rifiuti prodotti ma aveva dato incarico ad un’altra persona di provvedervi autonomamente. Quest’ultima, proprietaria del rimorchio, invece di portarli ad un centro di recupero inerti, li ha abbandonati lungo una strada sterrata.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?