Salta al contenuto principale

Maroni: «Da domani venti nuovi 007 della Polizia a Reggio»

Basilicata

La task-force di investigatori sarà subito operativa, spiega il ministro dell'Interno, che ha presieduto un vertice sulla criminalità nella città dello Stretto interessata anche all’arrivo del nuovo q

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Venti nuovi investigatori della polizia di stato prenderanno servizio domani alla Squadra mobile della questura di Reggio Calabria, interessata anche all’arrivo del nuovo questore, Carmelo Casabona, in sostituzione di Santi Giuffrè destinato alla sede di Napoli. L'arrivo dei nuovi 007 è stato annunciato questa mattina dal Ministro dell’Interno Roberto Maroni, nel corso del vertice in prefettura sulla situazione dell’ordine pubblico e la lotta alla criminalità organizzata. Alla riunione, oltre al capo della polizia Antonio Manganelli, hanno preso parte il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso, i comandanti generali dei carabinieri e della Guardia di Finanza, generali Siazu e Darrigo, il prefetto Francesco Musolino, i vertici regionali delle forze di polizia, rappresentanti della DDA reggina, il sindaco della città dello Stretto Giuseppe Scopelliti, il presidente della Provincia Giuseppe Morabito, l'on Marco Minniti ed altri rappresentanti ministeriali e delle istituzioni statali e locali. La presenza del ministro Maroni ha sancito il passaggio di consegne alla guida della questura reggina tra Santi Giuffrè e Carmelo Casabona proveniente da Caserta. Nei mesi scorsi, proprio dalla città campana era partito il tour di Maroni per una ricognizione sulla situazione dell’ordine pubblico e sulla presenza della criminalità organizzata, soprattutto nelle regioni maggiormente a rischio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?