Salta al contenuto principale

Crotone, due giornate a Galardo

Basilicata

Questo il verdetto del giudice sportivo il quale non fa altro che applicare col misurino il codice di giustizia sportiva sulla base di quel che scrive l’arbitro

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Due giornate a Galardo, questo il verdetto del giudice sportivo. Il quale non fa
altro che applicare col misurino il codice di giustizia sportiva sulla base di quel che scrive l’arbitro. E sull’arbitro, il signor Marco Viti di Campobasso, di
cose da dire ce ne sono. Quattro sono state le espulsioni, quella di Stringara, quelle, contemporanee, di Galardo e Lima, infine quella di Di Bari. Stringara ha
detto a fine gara di aver sorriso all’arbitro. Sarcasticamente, certo, ma solo sorriso. «E’ la prima volta che mi cacciano senza che abbia pronunciato un parola», ha detto l’allenatore del Taranto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?